Economic Outlook

Questa pubblicazione mensile si propone di fornire ai nostri clienti una conoscenza economica aggiornata sui rischi paese e settore, l’andamento delle insolvenze delle imprese e gli sviluppi macroeconomici. I report speciali mostrano le tendenze economiche di fondo che colpiscono l’ambiente imprenditoriale.

 

Economic%20Outlook
 

 

Commercio internazionale: cosa bolle in pentola?

 

Special Report

 

Economic_Outlook 

  

 

> Consulta l'Economic Outlook in versione abstract (Eng)

 

 

> Iscriviti alla newsletter per consultare lo studio completo e ricevere aggiornamenti da Euler Hermes

 

 

 

 

 

 

.

 

Archivio

 

 

 

 
E' il momento di fare il punto su cosa è successo alle imprese di tutto il mondo nel corso del 2014, specialmente in termini di mancati pagamenti ed insolvenze. Ci sono buone notizie: in tutto il mondo, le insolvenze sono diminuite del 12% e le fatture scadute sono diminuite, per la prima volta dal 2011, di circa il 30%.
  
Economic Outlook Download the Economic Outlook   Economic Infographic View Infographic

Consulta l'Economic Outlook in versione abstract (ENG)

  Consulta l'infografica - ENG
(PDF) (JPG)
 
 
Per ricevere la versione completa dell'ultimo Economic Outlook, iscriviti alla newsletter Euler Hermes Italia cliccando qui.
 
 
 
 
 

Il mercato globale dell'Automotive: si riparte - Sett 2014

 
Tra crisi geopolitiche e false partenze, il caos sembra minare i timidi tentativi di ripresa nella maggior parte dei settori. Eppure il mercato automobilistico sembra essere tornato sulla strada giusta. Guardando i dati sulla produzione mondiale, sembra che la crisi sia (finalmente) solo un ricordo.
 
Economic Outlook Download the Economic Outlook   Economic Inforgaphic View Infographic

Consulta l'Economic Outlook in versione abstract (ingl)

 

Consulta l'infografica (ita)

 

 
 
 

 


 

 
 
Economic_%20Outlook_1205_1206 

Zone calde e punti deboli: quali Paesi contribuiscono alla crescita globale, e quali la rallentano?

Marzo/Aprile2014

 

Macroeconomic and Country Risk Outlook

Le economie emergenti continuano a contribuire in maniera primaria alla crescita globale, ma le aspettative si sono ridimensionate sull'onda della forte revisione delle previsioni di crescita della Russia, e del rallentamento delle prospettive di crescita per Brasile, Turchia e  Sud Africa.

 

 

 

 
Economic%20Oultook%201204

Il tempo viene per chi sa aspettare – Un settore su quattro mostra segni di miglioramento – Febbraio 2014

 

Global Sector Oultook

La ripresa comincia a prendere forma, ma alcuni settori arrancano faticosamente verso un futuro ancora troppo incerto. Nonostante i rischi settoriali sembrano mostrare un miglioramento per il 2014, alcuni punti critici rimangono, come nel settore delle costruzioni, dell’industria metallica e della vendita al dettaglio.

 

 

 

 

euler_hermes_economic_outlook_1202_1203

I dieci "Game changer" del 2014 - Rimettersi in gioco - Dicembre 2013 - Gennaio 2014 

Macroeconomic and Country Risk Outlook

 

Dopo essere scesa al +2,3% nel 2013 - il ritmo più lento dal 2009 - la crescita del PIL mondiale sta finalmente guadagnando punti: prevediamo una crescita moderata dell'attività globale: +3,1% nel 2014 e +3,3% nel 2015.

 

 
 
 
 

eulerh_hermes_economic_outlook_1200_1201
 

Raccogliere i pezzi - Meno i fallimenti, eccetto in Europa - Ottobre - Novembre 2013

Business Insolvency Worldwide  

 

In questo numero speciale di Halloween abbiamo scelto di focalizzarci sulle 351.300 imprese che chiuderanno i battenti nel 2014, considerando solo quelle comprese nel panel di 42 Paesi che abbiamo selezionato. In aggiunta a questi fallimenti, milioni di altri imprese saranno in punto di morte.

 

 

 

 


 

 

 

euler_hermes_economic_outlook_1199 

 


Una ripresa a metà - Settembre 2013

Macroeconomic and Country Risk Outlook

Abbiamo rivisto leggermente verso l’alto le nostre previsioni di crescita dei "developed Countries" per l’anno 2014 (+2,1%), a causa del miglioramento delle prospettive per gli Stati Uniti (+2,8%), il Giappone (+1,5) e l’Eurozona (+0,9%). Un ridimensionamento è invece avvenuto in riferimento alle previsioni per i paesi emergenti (+4,6%), a causa di un rallentamento della crescita in America Latina e in Asia.

 

 

 

euler_hermes_economic_outlook_1198
 

Mediterraneo: inversione di rotta - Agosto 2013

Special report

All’indomani della primavera araba, della crisi dell’Eurozona e delle rivolte in Turchia, cosa rimane di questo mare che un tempo era fonte di ricchezza e potere? Di questi paesi che ci hanno fatto sognare durante le lezioni di storia? Nonostante il continuo moto ondoso, la globalizzazione e le continue ed  inevitabili tensioni geopolitiche, culturali e religiose, il Mediterraneo rimane ancora la sede di ineguagliabili tesori.

 

 

 

 


 

 Economic_Outlook_1197

Riconciliare (dis)illusioni economiche e rischi finanziari -Luglio 2013

Global Sector Outlook

Per questo outlook in tema “Tour de France” non abbiamo scelto di focalizzarci sul settore ciclistico, bensì di rilevare quali sono i settori economici “dopati” e quali sostanze stimolanti utilizzano: un’indagine più semplice rispetto a quelle svolte sui ciclisti.

 


 

 

 


 


euler_hermes_Economic_Outlook_1195_1196L'economia mondiale a un bivio - Maggio - Giugno 2013

 

Macroeconomic, Risk and Insolvency Outlook

 

Si stima che la crescita globale subirà un rallentamento del +2,4% nel 2013 prima di tornare ad aumentare leggermente nel 2014 (+3,1%). Tale crescita sarà caratterizzata da: (1)un disallineamento tra le regioni, con una ripresa moderata negli Stati Uniti e una profonda recessione nell'Eurozona, (2) un'inversione di tendenza all'interno delle singole regioni (ripresa in Giappone, rallentamento in Cina), e (3) un gap a livello globale tra performances finanziarie e debolezza dell'economia reale.

 
 
 
Europa: ancora alla ricerca di una seconda spinta - Marzo 2013 

 

 

Insolvenze aziendali: la vera natura della crisi nell'Eurozona - Aprile 2013

 

Business Insolvency Worldwide


"Che lo si voglia o no, le aziende sono state e continuano ad essere le vere vittime della crisi europea in corso. Si stima che le insolvenze aziendali nell'Eurozona cresceranno del +21% nel 2013, prima di riassestarsi su un (più) moderato tasso di crescita (più) del +7% nel 2014". 

 

 

 

 

 

Europa: ancora alla ricerca di una seconda spinta - Marzo 2013 
 

Europa: ancora alla ricerca di una seconda spinta - Marzo 2013
Macroeconomic, Risk and Insolvency Outlook


"L'inizio d'anno è stato duro in Europa. L'inverno non ha voluto cedere il passo alla primavera, come d'accordo, e l'unica cosa positiva di questo freddo è forse il suo contributo alla crescita della zona euro: quasi un decimo di punto percentuale del PIL nel 2013, secondo le nostre stime. Questo è già qualcosa, no?"

 
 
 
 
 

 

 

Trade Routes: cosa è cambiato, che cosa cambierà? - Febbraio 2013 

Trade Routes: cosa è cambiato, che cosa cambierà? - Febbraio 2013

Special Report

 

"Due anni fa, abbiamo analizzato lo sconvolgimento in settori a seguito delle misure di stimolo 2010: l'ascesa del Brasile nel settore alimentare, la conferma della supremazia in Asia in beni tecnologici (...). Questo rapporto speciale fornisce un aggiornamento delle tendenze di fondo nel commercio globale, al di là dei dati principali, e cerca di identificare i nuovi rischi e le opportunità per settori merceologici".