Il Sindacato Nazionale degli Agenti di Assicurazione (SNA) realizza un’importante partnership con Euler Hermes

22.04.2015
 

 

SNA_Euler Hermes_partnership_.png
 
ROMA, 22 Aprile 2015. Il Sindacato Nazionale degli Agenti di Assicurazione (SNA), la più grande Associazione di rappresentanza degli Agenti italiani, con quasi cento anni di storia (SNA è nato nel 1919) e Euler Hermes, società del gruppo Allianz e leader mondiale dell’assicurazione crediti hanno recentemente siglato un accordo di partnership che prevede la diffusione di una maggiore conoscenza di tematiche quali l’assicurazione del credito e le cauzioni, attraverso convegni e seminari formativi organizzati da SNA su tutto il territorio nazionale.
 
 

Da oggi 22 aprile e per tutto il 2015 saranno svolti da Nord a Sud dell’intera penisola meeting operativi che coinvolgeranno i quasi 8.000 Agenti professionisti iscritti al Sindacato Nazionale Agenti. Saranno degli incontri interattivi durante i quali il management di Euler Hermes metterà a disposizione dei partecipanti tutta la sua expertise locale e internazionale nel risk management. Ci sarà inoltre la possibilità per Euler Hermes di presentare l’ultima novità realizzata per la piccola e micro impresa, Simplicity la soluzione interamente gestibile on line dagli Agenti, modulabile e con costi fissi tutto incluso, che tutela le transazioni commerciali delle aziende con fatturato assicurabile a partire da 100 mila fino a 5 milioni di euro.

 

 

In un contesto economico caratterizzato da previsioni incerte, fare cultura tra gli operatori del mondo assicurativo e finanziario è il modo migliore per fornire un supporto alle imprese che affrontano notevoli difficoltà di accesso al credito. In questa partnership, Euler Hermes e SNA mettono al centro il ruolo dell’Agente consulente e un percorso formativo dedicato all’allargamento dell’offerta che prevede anche l’assicurazione del credito e le cauzioni. Il ritorno alla crescita del mercato delle cauzioni nel 2015 e il costante aumento di imprese utilizzatrici dell’assicurazione credito daranno un ulteriore slancio all’accordo attraverso anche una più proficua collaborazione tra gli iscritti SNA e le 27 Agenzie Generali Euler Hermes presenti sul territorio” ha dichiarato Andrea Misticoni, Direttore Commerciale Euler Hermes Italia.
 
 
SNA è molto attento alle nuove opportunità di sviluppo per gli Agenti e per il settore dell’intermediazione assicurativa professionale in Italia. Per questo negli ultimi mesi abbiamo allargato il numero delle Compagnie con le quali sottoscriviamo accordi di collaborazione finalizzati a creare opportunità di business per i nostri Iscritti. La nota Legge “Vicari-Fioroni”, ottenuta anche grazie all’inesauribile azione diplomatica di SNA, ha infatti aperto nuove strade per gli Agenti e nuove possibilità di migliorare la redditività agenziale anche attraverso l’utilizzo delle partnership, come quella con Euler Hermes, appositamente sottoscritte dal Sindacato”, dichiara con soddisfazione la vicepresidente vicario SNA Elena Dragoni.

 

 

Euler Hermes attraverso questo accordo di partnership intende migliorare la collaborazione con gli Agenti ed offrire nuove occasioni di business anche nel ramo specialistico delle cauzioni, poco presente nel portafoglio medio agenziale italiano e verso il quale le Compagnie cosiddette tradizionali continuano a mostrarsi poco interessate. SNA ha intenzione di offrire ai propri Iscritti nuove opportunità di sviluppo e questo accordo contribuirà certamente a migliorare il ventaglio di offerte, già numerose, a disposizione degli Agenti”, commenta il presidente nazionale SNA Claudio Demozzi.